Salta al contenuto della pagina


Laboratorio LSA

Laboratorio LSA

Laboratorio di Scienze dell'Antichità

Scelte rapide: Versione italiana | Accessibilità | Menu principale | Approfondimenti sezione | Contenuto della pagina |



Contenuto pagina

Home » Convegni » I Seminario 'A. Momigliano', Pisa 2002

I Seminario 'A. Momigliano', Pisa 2002

Il Seminario dedicato alla vita e all'opera di Felix Jacoby è il primo di un ciclo di seminari su storia e storiografia antica intitolati ad Arnaldo Momigliano, inaugurato da Carmine Ampolo presso la SNS.

Il seminario raccoglie una organica serie di contributi sulla vita e l'opera di Felix Jacoby, lo studioso del mondo antico che Arnaldo Momigliano giudicava autore del «più grande lavoro filologico di questo secolo nel campo greco-romano»: il commento ai frammenti degli storici greci. Esso illustra la biografia di Jacoby, anche nei suoi aspetti più controversi, la sua straordinaria attività nel campo della storiografia antica intesa nell'accezione più ampia, il rapporto tra storia e antiquaria, estendendo l'analisi agli importanti studi su Esiodo e su Omero, sull'omaggio di Atene ai suoi caduti, sull'elegia latina. Una sezione dei lavori è dedicata inoltre alla presentazione di recenti progetti di raccolte di frammenti.

Gli Atti del Seminario sono stati ben accolti, e la prima edizione (Pisa 2006) è andata rapidamente esaurita. Si è proceduto quindi alla pubblicazione di una nuova edizione (Pisa 2009), riveduta e ampliata con un contributo di G. Schepens e alcune lettere del carteggio Jacoby-Meyer a proposito di un piano inedito per la pubblicazione dei Fragmente der griechischen Historiker.

Il LSA ha contribuito insieme al LILA all'organizzazione del convegno e alla redazione degli Atti, nella prima e seconda edizione.

Programma

Presentazione Atti



powered by DBSite - Liberologico Content Management System