Salta al contenuto della pagina


Laboratorio LSA

Laboratorio LSA

Laboratorio di Scienze dell'Antichità

Scelte rapide: Versione italiana | Accessibilità | Menu principale | Approfondimenti sezione | Contenuto della pagina |



Contenuto pagina

Home » Convegni » La legge di Agirrio, Pisa 2006

La legge di Agirrio, Pisa 2006

Nel giugno del 2006, grazie a un finanziamento Giovani Ricercatori SNS per l'anno 2005, è stato possibile organizzare presso la SNS una Tavola Rotonda su una delle più importanti acquisizioni degli ultimi anni nel campo dell'epigrafia greca.

Si tratta di una stele rinvenuta nel 1986 durante gli scavi americani dell'agora di Atene, il cui testo, quasi interamente conservato, è stato edito nel 1998 da Ronald S. Stroud con un amplissimo commento storico ed epigrafico. Il documento è una legge ateniese emanata nel 374/3 a.C. allo scopo di procurare al popolo ateniese una riserva di grano pubblico, originata dai proventi di una tassa di 1/12 (dodekate) sui cereali prodotti nelle cleruchie ateniesi di Lemno, Imbro e Sciro, la cui riscossione ed il cui trasporto erano affidati ad appaltatori privati (priamenoi).

La Tavola Rotonda è stata pensata non solo come una straordinaria occasione d'incontro e di confronto diretto tra alcuni dei principali attori del dibattito internazionale su questo documento, ma anche come la sede più adeguata nella quale presentare le ricerche condotte all'interno della stessa Scuola Normale su alcune questioni sollecitate dalla riflessione sul documento e sul suo magistrale commento.

La pubblicazione dei contributi in un volume miscellaneo è stata resa possibile anche grazie a un contributo aggiuntivo da parte del LSA.

Programma



powered by DBSite - Liberologico Content Management System