Salta al contenuto della pagina


Laboratorio LSA

Laboratorio LSA

Laboratorio di Scienze dell'Antichità

Scelte rapide: Versione italiana | Accessibilità | Menu principale | Approfondimenti sezione | Contenuto della pagina |



Contenuto pagina

Home » --- nuova scheda --- » Dott.ssa Maria Ida P. Gulletta

Dott.ssa Maria Ida P. Gulletta

Ruolo

Personale di ruolo

Categoria

Storico - Funzionario Tecnico

Ente di appartenenza

Scuola Normale Superiore

Facolta o Classe

Classe di Lettere e Filosofia

Laboratorio o dipartimento

LSA - Sezione di Storia, Epigrafia, Archeologia, Topografia

Telefono

050 509097

Fax

050 563513

E-mail

gulletta@sns.it

 

 

FORMAZIONE

Laureata in ‘Filologia Greco-Latina’ (Università degli Studi di Messina, 1985), ho conseguito il PhD in  ‘Storia Greca’ (Pisa, Scuola Normale Superiore, 1990). Nell’ambito del ‘Progetto ERASMUS’ (1991) ho frequentato l’Universidad Central de Barcelona, svolgendo attività di ricerca presso il Departemento de Historia Antigua e il Laboratorio ‘AMPURIAS’ del Museo Arqúeologico e tenendo corsi di ‘Lexicografìa Tecnica’ presso il Consejo Superior de Investigaciones Cientificas di Madrid. Borsista C.N.R. presso il Dipartimento di Beni Culturali dell’Università del Salento (Lecce, 1992-1994), ho partecipato allo scavo nel sito archeologico di Roca Vecchia, con un progetto legato al contesto storico-cultuale di Grotta Poesia. Borsista presso la Fondation Hardt di Ginevra (1995), ho ottenuto ancora presso la SNS un Post Doctoral in ‘Storia Greca’  (1995-1997) e un Perfezionamento G. Pasquali in ‘Discipline Storiche’ (1998).

 

Dal 1986 al 1998 ho presto parte costantemente ad attività di scavo e ricognizione svolte dal Laboratorio; dal 1999 ricopro al suo interno il ruolo di Funzionario Tecnico con attività specialistiche inerenti a:

Coordinamento Editoriale

Progetti di Ricerca e Finanziamenti (Interni, Nazionali ed Europei)

Organizzazione di Mostre e Convegni

Creazione e gestione Sito Web

Comunicazione Social Media

 

 

RICERCA

Proseguendo linee di ricerca originariamente incentrate sulla lessicografia tecnica (Lexicon Vasorum Graecorum I-II), partecipo dal 1985 a progetti co-finanziati dal C.N.R. (Lessicografia Tecnica e Cultura Materiale), dall’ex-M.U.R.S.T. (Lessico Storiografico Greco) e dal Mi.U.R. (Agorai e spazio pubblico in antiche città di Sicilia e Magna Grecia; Lexicon Historiographicum Graecum et Latinum; Lessico delle navi e della navigazione antica).

I miei interessi si sono, però, negli anni maggiormente orientati verso la colonizzazione greca e la storia delle ricerche archeologico-antiquarie, le relazioni interstatali nel mondo antico (con il Dipartimento di Storia Antica dell’Università di Siena ha svolto uno studio sui Sinecismi Interstatali Greci di età ellenistica), nonché varie applicazioni informatiche, finalizzate ad attività editoriali ed espositive; ma, soprattutto, la geografia e la topografia storica di Sicilia e Magna Grecia (ho collaborato con l’Historisches Institut dell’Università di Stoccarda per la Der Neue Pauly e con la Soprintendenza BB.CC.AA. di Trapani per la realizzazione del Parco archeologico subacqueo dell’area delle Egadi).

Nell’ambito dei più vasti interessi cartografici presenti all’interno del Laboratorio, curo oggi in particolare l’aspetto iconografico e iconologico della cartografia storica relativa alla Sicilia (XIV-XVIII secolo), anche come membro di un progetto avviato presso la Facoltà di Architettura della Università IUAV di Venezia e come membro delle Associazioni AIC, CISGE e 'Roberto Almagià'.

 

PUBBLICAZIONI: download 1983-2015 in academia.edu



powered by DBSite - Liberologico Content Management System