Salta al contenuto della pagina


Laboratorio LSA

Laboratorio LSA

Laboratorio di Scienze dell'Antichità

Scelte rapide: Versione italiana | Accessibilità | Menu principale | Approfondimenti sezione | Contenuto della pagina |



Contenuto pagina

Home » Supporto didattica e ricerca » Supporto Scientifico

Supporto Scientifico

La Biblioteca

Il LSA si è dotato di una biblioteca specialistica, mirata al supporto delle attività di ricerca e di redazione condotte presso il Laboratorio stesso, con sezioni "mobili" per il trasporto fuori sede in occasione delle campagne di scavo e documentazione. La biblioteca è composta attualmente da oltre 1200 titoli; tra essi sono presenti anche 160 testi di autori greci e latini e alcuni numeri di circa 60 periodici, prevalentemente di carattere archeologico, oltre ad una raccolta di ca. 600 estratti e ad una serie di CD-rom. È in corso la acquisizione e trasformazione in formato .pdf dei principali volumi per facilitarne la consultazione fuori sede. Presso il LSA è inoltre custodito l'archivio "G. Nenci", contenente estratti ed articoli utilizzati dal professore nell'ambito delle sue indagini storiografiche, con particolare riguardo alle tematiche erodotee.

Una piccola sezione comprende, inoltre, volumi - di proprietà del Laboratorio - non posseduti dalla Biblioteca della Scuola Normale; ad essi si associano altri testi, di proprietà della Biblioteca, che per la loro stretta attinenza agli interessi di ricerca del LSA sono stati ad esso concessi in prestito permanente; entrambi questi gruppi, inseriti nel catalogo generale on line della Biblioteca SNS, possono essere consultati da tutti gli utenti presso il Laboratorio.

La Cartoteca

La redazione dei volumi della Bibliografia Topografica curata dal LSA ha reso necessaria nel tempo l'acquisizione di una copertura cartografica (Istituto Geografico Militare) dell'Italia centro-meridionale. La copertura cartografica è stata recentemente estesa ad ampie aree dell'Italia centro-settentrionale. Un catalogo delle carte è disponibile on-line per uso interno.

La Fototeca

Oltre alla documentazione fotografica strettamente riguardante le attività di scavo, ricognizione e documentazione dei materiali (in gran parte già digitalizzate ed inserite nei database di scavo e ricognizione), il LSA dispone di un archivio contenente immagini di possibile impiego ai fini della divulgazione e pubblicazione. Le immagini (comprendenti anche alcuni brevi filmati), digitalizzate, sono disponibili su un sito dedicato accessibile agli utenti interni.

Le campionature ceramiche

Un'apposita cassettiera a scomparti contiene una campionatura - naturalmente parziale - di tipologie ceramiche dagli scavi siciliani e magnogreci e dall'area di Via Sant'Apollonia (PI), nonché altri campioni di varia provenienza a suo tempo forniti da Juliette de La Génière (Lille). Questi materiali vengono utilizzati prevalentemente a scopo didattico e sono sempre a disposizione degli studiosi. Lo studio dei materiali dalla ricognizione di Contessa Entellina ha portato alla costituzione di ulteriori campionature di classi ceramiche, in via di schedatura. Le analisi chimiche e/o mineropetrografiche dei campioni sono condotte da studiosi esterni dell'Università di Palermo, del DipTeRis di Genova e del CNR di Catania.

La raccolta di matrici per calchi

Specialmente dal 2001 il LSA ha provveduto alla sistematica esecuzione di calchi in resina siliconica di iscrizioni rinvenute negli scavi o comunque ritenute di interesse per le ricerche condotte. Le matrici ed i calchi sono stati realizzati C. Cassanelli, con la supervisione del Direttore del Laboratorio.

I calchi sono esposti nei locali del LSA e nell'area delle Inscriptiones Segestanae al primo piano del Palazzo della Carovana, quelli dei decreti di Entella nello studio del Prof. C. Ampolo. Le matrici vengono utilizzate, oltre che per la produzione di ulteriori calchi,  sia per studio che a scopo didattico nell'ambito del seminario epigrafico.

Le risorse informatiche

All'interno del LSA diverse postazioni sono destinate agli utenti.

Ad ogni utente viene assegnato un account per accedere alle diverse risorse. In collaborazione con l'ICT della SNS si è creata una struttura di server, uno dei quali è dotato di costante backup automatico su disco parallelo. Sono a disposizione degli utenti, oltre al database generale di dati di scavo e ricognizione MnemoSys, il catalogo della Cartoteca, della Biblioteca, dei CD/DVD nei quali sono archiviati i dati relativi a lavori conclusi, un indirizzario generale di istituzioni e persone nell'ambito dell'archeologia e della storia antica in Italia e all'estero.



powered by DBSite - Liberologico Content Management System